Juventus-Borussia Dortmund 2-1, Tevez: "Il ritorno sarebbe stato difficile anche se avessimo vinto 3 a 1"

“Il ritorno sarebbe stato difficile anche se avessimo vinto 3 a 1” è questa molto probabilmente la frase più interessante detta dall’attaccante juventino Carlos Tevez, in un’intervista rilasciata a Sky dopo la vittoria per 1 ottenuta contro il Borussia Dortmundnel match d’andata della sfida degli ottavi di finale di Champions League.

L’autore del momentaneo 1 a 0 a favore della Juventus per prima cosa si è detto soddisfatto della prestazione offerta dalla squadra: “Sono davvero molto soddisfatto per come abbiamo giocato, siamo stati protagonisti  di un’ottima prestazione collettiva”. Il calciatore argentino pensa che i tedeschi abbiano messo in difficoltà la Juventus?: “Onestamente non credo che i nostri avversari siano riusciti a metterci in difficoltà, a prova di ciò sta il fatto che loro hanno segnato soltanto grazie ad un nostro errore difensivo”.

L’attaccante ha qualche rammarico, riguardo a questa partita?: “Potevamo segnare un numero di reti maggiore ma purtroppo abbiamo sprecato diverse occasioni”. Tevez dice di trovarsi molto bene a giocare con Morata“Mi trovo davvero molto bene a giocare con Morata”.

Infine il forte attaccante juventino parla della sfida di ritorno che la Juventus dovrà affrontare in Germania e chiarisce quello che per lui è un aspetto fondamentale: “In Germania ci aspetta una partita molto difficile, ma ci tengo a sottolineare una cosa molto importante: il ritorno sarebbe stato difficile anche se avessimo vinto 3 a 1”.

Leggi anche: Juventus-Borussia Dortmund 2-1: Infortunio al polpaccio per Pirlo               

Leggi anche: Juventus-Borussia Dortmund 2-1, Allegri: “Potevamo fare un gol in più”