Juventus-Carpi, Dybala: "Io come Del Piero e Buffon"

La Joya si spiega in lunga intervista.

Paulo Dybala, dopo la vittoria dello Scudetto, parla ai microfoni di Tuttosport, giornale vicino all’ambiente bianconero, e argomenta sul fatto che la Juventus è una grande società e che lui vorrebbe scrivere la storia del club come hanno fatto Del Piero e Buffon: “Mi piacerebbe fare una carriera come la loro. 20 anni con la stessa maglia ti permettono di diventare un monumento. Hanno vinto tantissimo e vorrei ripetere le loro gesta. La numero 10 non mi preoccupa ma spero che rimanga occupata a lungo visto che è di Pogba così vuol dire che rimane qui e non va via. Anche il 21 è un numero importante visto che l’hanno indossato Pirlo e Zidane

Dybala, poi, sulla stagione bianconera: “Siamo partiti a rilento perchè dovevamo capire cosa fosse davvero la Juve ma poi abbiamo cominciato a vincere e abbiamo fatto qualcosa di straordinario. Non mi sono mai pentito di aver voluto fortemente il bianconero perchè siamo una delle squadre più forti del mondo” – continua – Io paragonato a Messi? Abbiamo storie diverse. Lui alla mia età aveva già vinto un Pallone d’Oro. Questo confronto mi gratifica perchè vuol dire che sto lavorando bene”