Juventus-Carpi: Precedenti e Statistiche

Domenica allo Stadium andrà in scena la gara tra Juventus e Carpi alle 12.30 e dopo che i bianconeri hanno vinto il loro 34° Scudetto possono festeggiare insieme al proprio pubblico. Non ci sarà ancora la consegna della Coppa che avverrà il 15 maggio nelle gara interna contro la Sampdoria di Montella.

C’è un solo precedente fra le due squadre ed è quello della gara d’andata: il 20 dicembre, ultima partita del 2015, la Juventus di Allegri si presenta allo stadio Braglia di Modena terza in classifica a quota 30 punti a -6 dalla capolista Inter a quota 36. I bianconeri sono in un buon periodo e arrivano da 6 match vinti e vogliono chiudere l’anno in bellezza.

Sulla carta non c’è partita ma sul campo, gli emiliani complicano un po’ la vita ai bianconeri; infatti ad andare in vantaggio sono proprio i padroni di casa con Borriello. La Juve non ci sta ed accelera il gioco trovando il pari con Mandzukic. Pochi minuti dopo è ancora il croato ad andare in gol; a chiudere la gara ci pensa Pogba su assist di Marchisio. Sembra finita ma all’89’ Bonucci devia un tiro avversario che va a finire in rete: ed è 3-2 con Allegri che va su tutte le furie.

La classifica della 17esima giornata recitava: Inter 36 punti (sconfitta in casa dalla Lazio), Fiorentina e Napoli 35 e Juventus 33.

Leggi anche