Juventus, Casillas lascia e Morata lo ringrazia

Il Real Madrid ha salutato uno dei suoi calciatori più rappresentativi: il portiere e storico capitano Iker Casillas.

L’attaccante della Juventus, Alvaro Morata ha ringraziato l’iconico numero uno madridista, con il quale ha condiviso diverse stagioni e del quale è personale tifoso, essendo Morata nato a Madrid e da sempre tifoso del Real e, dunque, del portierone spagnolo, vincitore di tutto con la sua Nazionale e con la maglia blanca, onorata fino alla fine, pur con qualche diverbio con alcuni tifosi ed allenatori, Mourinho in primis, che lo aveva confinato a vice di Diego Lopez. Rapporto diverso, invece, con Ancelotti che lo utilizzò per le partite di Champions League.

Casillas, dunque, lascia il Madrid per trasferirsi al Porto, destinazione accolta con tante lacrime e commozione da parte dell’oramai ex portiere del Real. Ecco il tweet di Morata: “Gracias por todo lo que me enseñaste, gracias por tanto Capitán. Te deseo la mejor de las suertes!  (Grazie per tutto ciò che mi hai insegnato, grazie per tutte queste cose, Capitano. Ti auguro le migliori fortune!)