Juventus-Chievo, Allegri: “Barzagli sarà titolare”

Alla vigilia di Juventus-Chievo, anticipo serale della terza giornata di campionato, è intervenuto nella consueta conferenza stampa Massimiliano Allegri, che ha presentato così la sfida in programma alle 20.45 allo “Stadium”:Veniamo da due partite giocate in modo diverso, ma finite purtroppo con lo stesso risultato. Non era mai successo alla Juventus, dispiace ma ora dobbiamo solo lavorare e guardare avanti. Fortunatamente non abbiamo più tempo per parlare, perchè il calciomercato si è chiuso e noi iniziamo il primo tour de force della stagione”.

La Juve dovrà eliminare lo “zero” dalla casella delle vittorie: “Abbiamo zero punti e giochiamo contro una squadra che ne ha 6, un Chievo che verrà a giocarsela a viso aperto, al contrario delle ultime annate. Ho tutto il gruppo a disposizione, eccezion fatta per Khedira infortunato ed Evra squalificato. Alex Sandro giocherà a sinistra, ci sarà Marchisio davanti alla difesa, così come Barzagli al fianco di Bonucci. Hernanes? E’ un giocatore che può fare il trequartista, è pronto per giocare, anche se lui nasce addirittura regista”.Pogba? Deve vivere come un ragazzo di 22 anni, con le giuste responsabilità e senza eccessive pressioni. Crediamo tantissimo in lui e sono sicuro che verrà presto il suo momento”.

Alle porte c’è la Champions: “Non dobbiamo pensare alla partita di martedì, perchè se non vinciamo domani col City sarà tutto più difficile. Pensiamo a un impegno alla volta, perchè solo così possiamo fare bene in tutte le competizioni in cui siamo impegnati”.

JUVENTUS-CHIEVO: PROBABILI FORMAZIONI