Juventus, Cuadrado: "Se giochiamo come ieri…"

La vittoria di Manchester ha riportato serenità e fiducia all’interno dell’ambiente Juventus. All’indomani della grande impresa, è intervenuto ai microfoni di Sky Sport uno dei protagonisti scesi in campo nella serata di ieri, Juan Cuadrado, che ha commentato così l’1-2 maturato all’Etihad Stadium: “Abbiamo fatto una grandissima partita, da squadra. Penso che quella sia stata la cosa più importante, siamo entrati in campo con la voglia di fare risultato e giocare da squadra. Quando la Juve gioca così è veramente una grandissima squadra”.

Un successo arrivato nel periodo più difficile della gestione Allegri: “Sapevamo di non aver iniziato come volevamo e sapevamo che questa sarebbe stata una partita importantissima per la Champions e questo c’ha aiutato”. Cosa vi siete detti negli spogliatoi alla fine? “Ci siamo detti che dobbiamo sempre credere in noi stessi e che siamo una squadra forte. Ieri abbiamo fatto una grande prova e penso che se giochiamo così sarà difficile frenare questa Juve”.

Il buon secondo tempo con il Chievo e la grande partita di ieri hanno evidenziato un Cuadrado in uno straordinario momento di forma: “Sto molto bene, ho lavorato tanto appena sono arrivato e ieri, per come giocavano loro, sapevamo di dover correre ancora di più. Abbiamo fatto tutto quello che ci ha chiesto il mister, ci siamo sacrificati, abbiamo corso e segnato quando dovevamo”.

Ora c’è il Genoa: “Dobbiamo tornare a fare bene anche in campionato. Pensiamo partita per partita, con la massima concentrazione e lavorando tanto ogni giorno. Sapere di dover rimontare alcuni punti per raggiungere il primo posto ci dà la carica per fare ancora meglio”.