Juventus, Deschamps: "Pogba soffre i cambiamenti"

Il ct della Nazionale francese ed ex centrocampista della Juventus Didier Deschamps ha parlato del momento di difficoltà di Paul Pogba in un’intervista sul quotidiano torinese Tuttosport. “Paul in questo momento soffre per i tanti cambiamenti avvenuti in squadra nel mercato appena concluso, soprattutto a centrocampo: non sono preoccupato”.

Il tecnico dei Blues continua: “Non è facile rimpiazzare gente come Tevez, Pirlo e Vidal quindi ci vorrà un po più di tempo e pazienza: non ci sono più gli automatismi che c’erano due anni fa e in più mancava anche Marchisio che è un giocatore che sa fare tutto”.

Per Deschamps, Pogba tornerà ad essere il fenomeno che ha dimostrato di essere in questi ultimi tre anni: “Dei tre centrocampisti è rimasto solo lui ma non ha perso le sue qualità dall’oggi al domani. Servono punti di riferimento e nuovi automatismi quando sei abituato a giocare con gli stessi compagni da diversi anni”. 

Leggi anche