Juventus-Dinamo Zagabria 2-0, Allegri: “Era importante vincere”

Ecco le dichiarazioni di mister Allegri dopo la gara vinta dalla Juventus contro la Dinamo Zagabria per 2-0: “Era importante vincere”.

Il tecnico bianconero descrive la vittoria, giunta grazie ai gol di Higuain e Rugani:Quando ti trovi davanti squadra che giocano in 10 dietro la linea della palla è difficile sbloccarla: una volta trovato il gol, la gara è stata più facile. A Siviglia ci siamo qualificati e stasera abbiamo conquistato il primo posto nel girone”.

Su Higuain: “Si è sbloccato, agli attaccanti capita un periodo in cui non segnano: era abituato bene. L’importante  che la juve vinca, chi segna va sempre bene”. 

Sul tridente Dybala-Huguain-Mandzukic: “Bisogna lavorarci sopra, la squadra deve lavorare per avere più ordine, avere velocità di palla e questo si fa lavorando. Paulo ha giocato 15’minuti e deve trovare la condizione migliore”.

Su Pjanic: “Lui ha giocato più di tutti e ha bisogno di riposo. Vederli tutte e 4 (Mandzukic, Dybala, Higuain e Pjanic) è difficile perché devo avere risorse importanti anche in panchina”. 

Sui sorteggi di Nyon di lunedì: “Decidono le palline! Ci sono tante squadre difficili: agli ottavi non si possono giocare derby e rende tutto diverso Bayern e Real sono temibili, come anche il PSG, il City”. 

Juventus-Dinamo Zagabria 2-0, Dybala: “Avevo voglia di ritornare a giocare”