Juventus, Dybala: "Voglio lo Scudetto a tutti i costi"

I tifosi bianconeri hanno potuto conoscere meglio il talento argentino arrivato dal Palermo. Oggi sul profilo twitter, Paulo Dybala ha risposto ad alcune domande poste dai tantissimi fan. Dal campo, alle sue passioni, passando per le curiosità. “Mi sarebbe piaciuto giocare al fianco di Del Piero: un grande fuoriclasse. Il mio idolo da bambino era Ronaldinho: un campione e una persona solare”.

Com’è nata la passione per il calcio? “E’ stata la mia famiglia a trasmetterla. Mio padre amava il calcio e ho due fratelli che ci giocavano”. La Juve vista in Argentina: “Nel mio paese si segue il calcio italiano, soprattutto la Juve perchè è una delle squadre più forti al mondo”.

Continua parlando del “mondo” Juve: “Di Vinovo mi ha colpito la struttura. Cosi come mi ha colpito lo Stadium che è un vero gioiellino! Quando farò il mio gol allo Stadium non so come esulterò ma so che sarà una grande emozione. L’obiettivo per questa stagione è vincere il quinto scudetto del club, sarebbe un’impresa storica”.

Un po’ di curiosità: “Ascolto musica, soprattutto quella argentina. Dell’Italia amo la cucina, ma anche il campionato di Serie A che è molto competitivo. Non ho portafortuna, ma prima di scendere in campo prego mio padre che mi aiuti. Nella Juve passo più tempo con i sudamericani per via della lingua, ma tutti i miei compagni mi stanno aiutando”.

Leggi anche