Juventus: ecco la formazione titolare dei bianconeri ad oggi

La Juventus sta preparando nel migliore dei modi la stagione 2013/2014. L’obiettivo dei bianconeri è quello di riconfermarsi, per la terza volta consecutiva, Campioni d’Italia, cercando di migliorare in ambito Europeo facendo un passo avanti dopo l’ottimo Quarto di Finale della scorsa Champions League.

La squadra si è rinforzata notevolmente con gli arrivi di Fernando Llorente e Carlitos Tevez in attacco e l’ingaggio in difesa di Angelo Ogbonna. La squadra è affidata sempre ad un combattivo Antonio Conte, che si affiderà inizialmente sempre al 3-5-2, ma che potrebbe cambiare modulo a stagione in corso, passando al 4-3-3 o al 4-2-4.

Formazione Juventus

Vediamo insieme quale potrebbe essere la formazione titolare dei bianconeri ad oggi, secondo lo schieramento tattico del 3-5-2:

In porta non può che esserci Gianluigi Buffon, capitano e trascinatore dei bianconeri. Confermato anche il collaudato reparto difensivo con Andrea Barzagli,  Giorgio Chiellini e Leonardo Bonucci. In caso di difesa a quattro, Bonucci difficilmente verrà proposto titolare.

L’ex difensore del Bari viene sfruttato da Conte come centrale per poter giocare la giocata lunga direttamente dalla linea difensiva. Il neo acquisto Angelo Ogbonna potrebbe soffiargli il posto da titolare.

La linea dei centrocampisti è quella dell’anno scorso con Stephan Lichtsteiner, Arturo Vidal, Andrea Pirlo e  Claudio Marchisio, quest’ultimo si giocherà il posto con il fenomeno emergente Paul Pogba.

Andrea Pirlo

Per il ruolo dell’esterno destro, in attesa dell’acquisto promesso da Marotta, c’è Kwadwo Asamoah. Il ghanese è arrivato l’estate scorsa come rinforzo per la linea mediana, ma ha subito impressionato nel ruolo di esterno. Dovrà dimostrare di meritarsi la riconferma come titolare.

La rivoluzione è arrivata solamente in attacco, dove sarà presente Carlitos Tevez, arrivato dal Manchester City, che andrà a ricoprire il ruolo di seconda punta. A fare coppia con l’Apache ci sarà Fernando Llorente nel ruolo di prima punta. Il gigante spagnolo darà finalmente fisicità al reparto offensivo bianconero e potrà sfruttare i lanci lunghi di Pirlo oppure i cross dei due esterni.

Per giocatori come Vucinic e Giovinco, titolari la passata stagione, ci sarà da lavorare duro per riconquistare di nuovo un posto nella top 11 della Juventus.

Leggi anche –> Ultime news Juventus: anche De Ceglie e Ziegler nel mirino del Torino
Leggi anche –> Calciomercato Juventus: Marotta continua a seguire Kondogbia?
Leggi anche –> Formazioni Juventus: ecco la top 11 delle riserve bianconere
Leggi anche –> Formazioni Juventus: ecco la top 11 con i migliori stranieri della rosa