Juventus-Empoli 1-0, Rugani: "Sono in una grande squadra"

Daniele Rugani, ha affrontato la sua ex squadra da titolare con la maglia della Juventus e ha disputato una grande gara e si è meritato anche gli applaudi dello Stadium; a fine gara commenta così il match: “Questa partita era difficile per me perchè ero un ex e l’emozione si è fatta sentire”.

Il giovane 21enne continua: “Penso di essermela cavata bene; sono contento per la vittoria perchè era importantissimo vincere e ci sia avvicina al nostro obiettivo prefissato ad inizio stagione”.

Il difensore toscano è cresciuto molto da inizio stagione e lo sta dimostrando partita dopo partita: “Dopo un periodo di adattamento le certezze escono fuori; i miei compagni e lo staff mi danno sempre consigli e li ringrazio. Sto entrando nei meccanismi e nella mentalità di questa grande squadra e spero di continuare così”.

Rugani fa il paragone fra la Juventus e l’Empoli: “A Torino ci si aspetta che si reggano e te la devi cavare da solo perchè sono in una grande squadra. Contano tante le individualità ma pian piano mi sto adattando”

Poi, spiega il rapporto con Sarri: “Non ci sentiamo perchè ognuno pensa a vincere per sè”

Juventus Empoli 1 – 0 Intervista A #Rugani Cielo .

Pubblicato da Superfly Videomaker su Sabato 2 aprile 2016

LEGGI ANCHE:

Juventus-Empoli 1-0, Marchisio: “Ora ogni gara è decisiva”