Juventus-Everton: tifoso invade il campo e segna il rigore di Asamoah (video)

Ha preso il via questa mattina all’alba (ore 5:00 italiane) la prima edizione della Guinnes International Cup: un tour degli Stati Uniti tutto a base di calcio e fair play che vede tra i partecipanti, oltre alla Juventus, grandi club come Real Madrid, Chelsea, Milan e Inter.

Juventus – Everton la prima amichevole che ha inaugurato la manifestazione. Classico 3-5-2 per i bianconeri, Antonio Conte schiera Marco Storari in porta, Lichsteiner, Ogbonna e Peluso in difesa; Isla, Vidal, Marrone e Asamoah a centrocampo; completano il modulo Fernando Llorente e Tevez.

Tevez numero 10

Squadra non ancora al completo, stanca, imballata come direbbe Antonio Conte e con poche idee. Nulla di entusiasmante, nessuno fa la differenza a parte il solito Vidal già in formissima nonostante manchi ancora un mese al primo fischio d’inizio. Bollato con un 8 in pagella su tutti (o quasi) i quotidiani.

L’Everton passa in vantaggio al 60′ con una rete di Mirallas; all’81’ Asamoah riequilibra il risultato finalizzando una bella azione di Mirko Vucinic (entrato al 27′ del ST sostituendo un affaticato Llorente).Il match è stato poi deciso ai calci di rigore che hanno visto l’Everton avere la meglio sulla Juventus ( 7 a 6).

Male Peluso che concede il gol del vantaggio e sbaglia l’ultimo rigore decisivo: un pò di aria nuova non farebbe male.

Stessa sorte per Andrea Pirlo che fallisce il quinto penalty. Realizzano invece Alessandro Matri, scacciando il ricordo del tiraccio contro il Sassuolo durante il trofeo Tim, Vidal, Vucinic e Asamoah.

Kwadwo Asamoah Juventus

Divertente l’episodio che ha avuto come protagonista il ghanese. Giunto il suo turno, il centrocampista si avvicina al dischetto pronto per tirare il calcio di rigore quando un tifoso scende dagli spalti, invade il campo e scippa la palla ad Asamoah facendola finire dritta in rete.

Sorrisi da parte di tutti, in campo e persino in panchina dove Antonio Conte si è lasciato andare ad una fragorosa risata. Dopo un attimo di distrazione tutti si sono ricomposti, Asamoah si è riappropriato della palla e ha realizzato il rigore. Un momento di ilarità ci voleva dopo novanta minuti di ritmi lenti e poco spettacolo.

Ecco il video:

 

Leggi anche –> Ultime Juventus: Kolarov vuole rimanere al Manchester City
Leggi anche –> Ultime calciomercato: pronti 10 milioni per Ibarbo?