Juventus in Finale: Buffon, Barzagli e Pirlo a Berlino come nel 2006

“Sembra che per arrivare a Berlino bisogna necessariamente passare per Dortmund”, queste le profetiche parole che il capitano della Juventus e della Nazionale italiana, Gigi Buffon, pronunciò al termine della schiacciante vittoria al “Signal Iduna Park” con i tedeschi di Jurgen Klopp. Il destino ha voluto fosse proprio l’Olympiastadion di Berlino, il teatro della finale tra la vecchia signora e i marziani del Barcellona, sotto il magico cielo che vide trionfare gli azzurri di Marcello Lippi al Mondiale del 2006, contro la Francia di Zidane. Per il numero uno bianconero si tratta della seconda finale di Champions League della carriera, dopo quella persa ai calci di rigore a Manchester contro il Milan nel 2003, e cercherà in tutti i modi di portare a casa l’unico trofeo che manca alla sua personalissima bacheca.

A fare compagnia al portierone della Juve in questa speciale rassegna amarcord, ci sono Andrea Pirlo e Andrea Barzagli, due giocatori fondamentali in questi ultimi 4 anni di vittorie per Antonio Conte, prima, e Massimiliano Allegri, poi. Il loro grande merito è stato quello di aver dimostrato di saper trovare ancora una volta gli stimoli giusti, per raggiungere un traguardo così prestigioso, nonostante i rispettivi 36 e 34 anni.

JUVENTUS: TUTTE LE NOTIZIE