Juventus in Finale, i Tre Momenti Chiave del Cammino Europeo

La Juventus è ancora ebbra di gioia, e lo sarà comprensibilmente fino al 20 Maggio, quando i bianconeri di Allegri affronteranno la Lazio in finale di Coppa Italia. Ma il vero motivo di cotanta felicità è da ricercare in un’altra finale: parliamo ovviamente dell’attesissimo appuntamento del 6 giugno, quando i bianconeri affronteranno il Barcellona nella fantascientifica finalissima di Berlino. Riviviamo insieme i tre momenti che più hanno caratterizzato e deciso la campagna europea juventina.

Lo 0-0 con l’Atletico Madrid – Sì, la Champions bianconera parte da qua. Partita noiosissima, nessun cambio per entrambi gli allenatori, gioco al risparmio e un pareggio ad occhiali che fa contenti tutti. Atletico 13, Juve 10. I ragazzi di Allegri zoppicano tanto ma, nonostante il ko dell’andata e quello in casa dell’Olympiakos, passano il turno. Da lì sarà altra musica.

L’impresa di Dortmund – Parliamoci chiaro: fino alla gara d’andata degli ottavi di finale contro un non brillantissimo Borussia Dortmund la Juventus non aveva poi così brillato. Il vero exploit si è avuto nello stesso turno ma nella partita di ritorno: dopo pochissimi minuti Carlitos Tevez si dimentica ancora una volta di non saper segnare in Europa e sblocca il risultato con un gran tiro da fermo. Morata toglie le castagne dal fuoco al 70′ e ancora l’Apache mette la firma definitiva, per uno 0-3 che sa tanto di maturità e di piena consapevolezza nei propri mezzi.

Gli eroi del Bernabeu – Al Real di Ancelotti serve vincere 1-0. E’ questo il risultato con il quale una Juve ancora leggermente claudicante va al riposo. Ma i ragazzi di Allegri ci sono, sono quadrati, hanno la testa sulle spalle. E pareggiano, con il figlio ripudiato, per giunta: Alvaro Morata fa impazzire gli oltre 4000, posizionati nel Settore Ospiti dell’impianto madrileno, e regala al club più titolato d’Italia l’opportunità di giocarsi l’atto finale della competizione, a distanza di 12 anni da quella sfortunata notte di Manchester. La Juve è in finale, è tutto vero. Ora sotto con i marziani.

Leggi anche –> Juventus in Finale, ora tocca ai Marziani del Barça

Leggi anche –> Juventus in Finale: Buffon, Pirlo e Barzagli a Berlino come nel 2006