Juventus in Malesia: comincia la tournée Asiatica

La Juventus è in partenza per la Malesia. Inizia ufficialmente la tournée asiatica dei bianconeri.

Ormai è solito vedere le squadre italiane, ma anche e soprattutto estere, girovagare per il mondo e partecipare a tornei in cui si incontrano squadre impossibili da pronunciare o addirittura alla stars team. Tutto questo viene fatto non di certo per la preparazione, anzi molti preparatori atletici sconsigliano questi viaggi poiché modificano gli orari di scarico, di sonno e, di conseguenza, di allenamento a causa dei fusi orari.

Questi tornei vengono giocati solo ed esclusivamente per pubblicizzare la propria squadra. Ormai si sa che i soldi sono diventati, o lo sono sempre stati e non ce ne siamo mai accorti, la cosa più importante. La maglia e il blasone di una squadra ora non contano più; quindi si giocano questi eventi per aumentare ed espandere il proprio brand.

La Juventus, quest’estate, ha deciso che l’America non faceva per lei e si è spostata verso Oriente. Le tappe che vedranno impegnati i giocatori bianconeri sono: Indonesia, Australia e Singapore.

In Indonesia, la Juventus giocherà a Giacarta (rinominata Giacartone dal presidente Agnelli per via dello Scudetto andato all’Inter dopo la bufera Calciopoli), contro una selezione indonesiana al Gelora Bung Karno Stadium. Poi, i bianconeri, si sposteranno in Australia dove giocheranno contro la FOXTEL A-League All Star Team, a Sidney. In questa selezione giocherà l’ex capitano juventino Alessandro Del Piero. Infine, la Juventus atterrerà a Singapore dove giocherà per la sua terza e ultima amichevole, nel National Stadium, contro la Singapore Selection Side, composta dalle stelle dei Lions, squadra locale che milita nella Malaysia Super League, e da quelle internazionali del campionato di S. League.

Leggi anche –> Ritiro estivo Juventus 2014-2015: date, luoghi e programmi

Leggi anche –> Amichevoli Juve estate 2014-2015: date e partite ufficiali