Juventus-Lione 2-1, Conte: “Spero che i Gufi ora festeggino con noi”

E’ un Conte polemico quello che va in scena dopo la vitoria contro il Lione che ha condotto la Juventus alle semifinali di Europa League. Nell’attesa di conoscere il prossimo avversario l’allenatore della Vecchia Signora non le manda certo a dire: “Ci auguriamo che tutta l’Italia sia contenta di questo nostro risultato. In Italia si è juventini o anti-juventini: e a chi è contro non frega un cavolo del ranking e spera solo che siamo eliminati”. Questa l’amara constatazione del tecnico.

Il suo discorso poi scivola sulla soddisfazione per aver raggiunto un simile traguardo: “Tre anni fa non facevamo neanche l’Europa League, negli ultimi due anni abbiamo fatto tanto e vinto tanto e anche quest’anno siamo protagonisti. I tifosi non devono dimenticarlo”. Insomma un Conte che si toglie i sassolini dalle scarpe e li lancia contro coloro che non credono nel progetto: “C’è sempre un percorso da seguire: in Europa noi l’abbiamo iniziato l’anno scorso, quest’anno lo stiamo proseguendo”, ha concluso il tecnico.

Leggi anche — > Lione-Juventus, Conte: “Siamo orgogliosi di essere l’unica squadra italiana in Europa”

Leggi anche — > Gol Juve-Lione 2-1 Video Highlights e Sintesi (Pirlo, Briand, Marchisio)