Juventus-Livorno, probabili formazioni: Osvaldo-Llorente in attacco?

Dopo il turno di coppa dove i bianconeri si sono imposti in Francia nei minuti finali contro il Lione grazie ad un gol di Leonardo Bonucci, la squadra di Antonio Conte si appresta a riprendere il cammino in campionato dopo il passo falso al San Paolo contro il Napoli. In quel di Torino la parola scudetto non si pronuncia ancora, ma la maggior parte degli addetti ai lavori sa di essere a buon punto, anche se la Roma in tre giorni ha recuperato sei punti.

Conte  non vuole cali di tensione, soprattutto in questa ultima parte del campionato e per questo vuole ripartire alla grande contro il Livorno. La squadra di Di Carlo sta lottando per rimanere in A ma la strada è veramente ardua, i toscani sono insieme a Sassuolo e Catania le candidate per la retrocessione in Serie B.

La Juventus oltre a Barzagli in difesa dovrà fare a meno anche di Ogbonna e molto probabilmente di Tevez che partirà dalla panchina dopo il risentimento accusato contro il Lione. Il posto in difesa sarà occupato da Martin Caceres, mentre con Vidal squalificato sarà riproposto a centrocampo ancora Marchisio. Il Livorno perde Mbaye, al suo posto ci sarà Biagianti. Giocherà dal primo minuto anche Siligardi che affiancherà il bomber del Livorno Paulinho.

Ecco le probabili formazioni:

Juventus (3-5-2): Buffon; Caceres, Bonucci, Chiellini; Isla, Pogba, Pirlo, Marchisio, Asamoah; Osvaldo, Llorente. 
A disp.: Storari, Rubinho, Lichtsteiner, Peluso, Padoin, Tevez, Vucinic, Giovinco, Quagliarella. All.: Conte

Livorno (4-4-2): Bardi; Ceccherini, Valentini, Coda, Castellini; Benassi, Biagianti, Greco, Mesbah; Paulinho, Siligardi.
A disp.: Anania, Aldegani, Gemiti, Rinaudo, Piccini, Mosquera, Duncan, Emeghara, Borja, Belfodil. All.: Di Carlo

Leggi anche –> Juventus-Livorno, statistiche e precedenti: bianconeri in vantaggio