Juventus-Livorno, statistiche e precedenti: bianconeri in vantaggio

Dopo la vittoria ottenuta sul campo del Lione in Europa League, la Juventus si rituffa in campionato dove nel posticipo della 32esima giornata di serie A affronterà allo Stadium il Livorno di Domenico Di Carlo. I bianconeri non possono fallire e cercheranno sicuramente la vittoria per stroncare il più possibile le ambizioni di rimonta della Roma che, dopo aver recuperato 6 punti in 4 giorni, è tornata a credere nello scudetto.
I precedenti- Quella di lunedì sarà la 23esima sfida tra Juventus e Livorno e, numeri alla mano, quella di Torino è decisamente una trasferta proibitiva per gli amaranto. Il bilancio dei precedenti infatti parla nettamente a favore dei bianconeri che hanno vinto in 19 occasioni, pareggiato in 2 e perso una sola volta.

L’unica vittoria del Livorno a Torino risale addirittura alla stagione 1941/1942 quando gli amaranto si imposero per 3 a 2 sui bianconeri dell’allora tecnico Luis Monti. Anche per trovare l’ultimo pareggio bisogna tornare indietro di 66 anni e precisamente al 5 dicembre del 1948 quando il Livorno andò due volte in vantaggio, ma fu raggiunto prima Caprile e poi da Cergoli. Molto più recente invece l’ultima vittoria della Juventus, datata 19 settembre 2009: i bianconeri allenati da Ciro Ferrara vinsero 2 a 0 grazie alle reti di Iaquinta e Marchisio.

 

Leggi anche–> Scudetto alla Roma? Garcia ci crede
Leggi anche–> La voce del tifo: meglio i 100 punti o l’Europa League?