Juventus-Manchester City, Tevez saluterà lo Stadium (25 novembre 2015)

Nel calcio le storie d’amore non finiscono mai, soprattutto se riguardano un calciatore che per due anni ha onorato e reso nuovamente magica la maglia numero 10. Stiamo parlando della storia di Carlitos Tevez alla Juventus, squadra con la cui maglia ha realizzato la bellezza di cinquanta gol in due stagioni, riuscendo nell’impresa di sostituire a pieno, almeno in termini di gol, l’eterno capitano Alessandro Del Piero.

Ma il suo rapporto con i tifosi bianconeri, purtroppo, si è bruscamente interrotto questa estate, dopo la decisione dell’Apache di tornare al suo adorato Boca Juniors, in Argentina. Scelta rispettata non da tutti, ma da molti sicuramente, poiché Carlos si è sempre dimostrato, durante il suo percorso bianconero, un vero e proprio leader e trascinatore fuori e dentro al campo.

Unica pecca dell’argentino? Non aver salutato nel modo più caldo supporters e società. Però, si sa, a tutto c’è un rimedio: infatti, l’Apache sarà presente allo “Juventus Stadium” il prossimo 25 novembre, in occasione del quinto match di Champions League contro il Manchester City, che potrebbe sancire la qualificazione aritmetica agli ottavi dell’undici di Allegri.

Carlitos, nonostante abbia vestito anche la casacca dei Citizens, sarà allo stadio per sostenere soltanto la Vecchia Signora, ma soprattutto per salutare il popolo bianconero, capace di essere al suo fianco per due stagioni,

Leggi anche –> Tevez: “Juve, è ora di vincere”

Leggi anche –> Pres. Boca: “Ringrazio Agnelli e Marotta per l’affare Tevez”