Juventus, Mandzukic si presenta: "Farò del mio meglio"

Dopo la presentazione di Dybala e Khedira, oggi è stato il Mandzukicday. L’ex Atletico Madrid si è presentato alla stampa rispondendo alle domande dei giornalisti presenti. Per cominciare gli hanno chiesto il motivo per il quale ha scelto la Juve: “Ho scelto di venire qui perchè da anni nutro una grande simpatia per questo club e poi perchè è una grande squadra. Ho parlato molte volte con Buffon e gli ho detto che era il mio idolo da bambino“.

Come gli è sembrato l’undici bianconero da avversario? “Affrontare la Juve è sempre difficile, hanno una squadra straordinaria soprattutto in difesa. Non sento la pressione di Tevez, io cercherò di fare del mio meglio qui”. Un commento anche sulla finale di Berlino tra Juventus e Barcellona: “Ho visto la finale, è stata una partita equilibrata: tutte e due volevano vincere ma al Juve è stata meno fortunata”.

Un’opinione anche sulle voci di mercato che vorrebbero il suo ex compagno Mario Goetze a Vinovo: “E’ un grande giocatore, ha qualità ed è una brava persona. Le partenze di Pirlo e Tevez  condizionerebbero il rendimento di qualunque squadra visto che sono grandi giocatori, ma la Juve pensa al futuro con nuovi arrivi e forze fresche”. 

Leggi anche