Juventus, Marotta: "Noi? Un modello"

L’ad bianconero parla della struttura societaria e del mercato.

Beppe Marotta è intervenuto a CasaCorriere all’Expo e a parlato dell’attualità in casa Juventus, ovvero il futuro di Tevez e di Pirlo, del mercato ma anche di come la Vecchia Signora sia un modello vincente da seguire.

Il dirigente juventino, sul calciomercato, non ha fatto proclami, anzi ha usato un profilo basso. Queste le sue parole su Kondogbia: “Ora non lo trattiamo, non interessa”.

Poi ha parlato dei due giocatori che sembrano essere più lontani da Torino: “Tevez? Dovrebbe decidere il suo futuro entro questo week-end mentre Pirlo non lascerà la Juventus, non ci sono i presupposti per un suo addio”.

Marotta esprime un giudizio anche su Berardi, possibile nuovo acquisto bianconero: “Stiamo trattando con il Sassuolo per risolvere la comproprietà. E’ un ragazzo che ci piace molto.”

Infine, l’ad bianconero, punge le altre società di Serie A: “Noi, società Juventus, siamo un modello vincente da seguire. Noi abbiamo molte persone competenti”.