Juventus, Marotta: "Pirlo? Tutto ha una fine"

L’ad bianconero si rivolge al centrocampista e gli consiglia di smettere

Beppe Marotta, presente al Forum Ambrosetti, parla intervenendo sul mercato futuro e sul passato recente della Juventus. Il dirigente juventino spiega i rifiuti dei top che la Vecchia Signora ha cercato.

Marotta dice: “I no che ci sono arrivati per Hamsik, Goetze, Draxler non ci toccano. Se li abbiamo seguiti vuol dire che sono giocatori forti ma noi abbiamo un grande gruppo che l’anno scorso ha vinto tutto tranne la Champions League” – continua – “Siamo una società forte e per fare meglio dell’anno scorso ce ne vuole.”

L’ad bianconero argomenta sul capitano del Napoli: “Sono sicuro che non continueremo a parlare con De Laurentiis a gennaio perchè abbiamo preso Hernanes che è un giocatore importante”

L’ex dirigente della Sampdoria parla anche del campionato e degli 0 punti in classifica: “Siamo partiti male ma siamo solo all’inizio. Vogliamo vincere contro il Chievo per cominciare il recupero e poi, tra 10 giorni, ci sarà la Champions League”

Infine, Marotta, si sfoga su Pirlo: “Le critiche che ha ricevuto in Nazionale riguardano il fatto che ognuno deve capire quando è l’ora di smettere di giocare. Non so se sia arrivato anche il momento di Pirlo per appendere le scarpette al chiodo”