Juventus-Milan 2015, allerta massima per la sfida dello Stadium

Finalmente, dopo due settimane di attesa, riprende il campionato e lo fa con il big match Juventus-Milan, che domenica vedrà opporsi la formazione di Sinisa Mihajlovic a quella dell’ex Massimiliano Allegri, in una sfida caratterizzata dal blasone delle due squadre in campo, che spingeranno molte persone a recarsi allo Juventus Stadium per assistere allo spettacolo. Purtroppo, paradossalmente, non è una notizia che crea entusiasmo la partecipazione di un gran numero di spettatori all’evento. Vi sarà la massima allerta. Infatti, i fatti di Parigi  hanno creato un naturale innalzamento del livello di rischio, in particolar modo per i grandi eventi calcistici che ora più che mai richiedono un gran dispiegamento di mezzi per far sì che tutto si svolga nelle migliori condizioni di sicurezza.

A far aumentare la preoccupazione di taluni per ciò che in questo weekend accadrà a Torino c’è anche la coincidenza con altri eventi che richiederanno grandi misure di sicurezza: i tre show di Madonna, che rappresenteranno anche l’unica tappa italiana della tournée della pop star americana, ed il primo ”Digital Day” italiano che vedrà la già annunciata presenza del Premier Matteo Renzi presso la Reggia di Venaria e l’inaugurazione del Torino Film Festival.

Piero Fassino, sindaco della ”città della Mole”, si è espresso così in merito al fine settimana ricco di appuntamenti che Torino sta per vivere:”Le autorità di pubblica sicurezza stanno predisponendo le misure necessarie per tutelare e garantire la sicurezza dei cittadini. Metteremo in campo le azioni necessarie affinché tutto si svolga nella massima tranquillità“.

Come è giusto che sia, la vita non si ferma e non si può fermare il fermento che caratterizza la vita di una città come Torino. Ma, come promette Fassino, è ovvio che non potrà essere risparmiata nessuna misura atta a garantire un livello di sicurezza maggiore.

TUTTE LE NOTIZIE SU JUVENTUS-MILAN

Leggi anche: