Juventus-Milan, Allegri: “Nelle gare secche può succedere di tutto”

Queste le dichiarazioni di Allegri nella conferenza stampa di vigilia di Juventus-Milan: “Nelle gare secche tutto può succedere”.

Il tecnico bianconero continua: “La gara di domani sarà sulla falsa riga di quella di San Siro: in quella partita abbiamo commesso un errore nella fase difensiva in un momento particolare del match. Domani sarà un partita secca e servirà attenzione”.

Sul momento di forma della Juventus: “Veniamo da un periodo positivo dove siamo primi in campionato e abbiamo passato il turno di Champions primi nel girone, manca l’ultimo obiettivo del 2016 e speriamo di portare a casa il primo trofeo stagionale”.

Sulle condizioni di Lichtsteiner e Pjanic: “Stanno bene dopo qualche piccolo acciacco subito contro la Roma; dovrò valutarli se schierarli dall’inizio o no in vista anche dei possibili 120′”.

Sulla formazione anti-Milan: “Non ho ancora deciso con quale modulo giocheremo e quali uomini schiererò; Dybala? Possono giocare tutti e tre insieme (Mandzukic-Higuain-Dybala) ma potrebbe giocare anche Cuadrado”.

Allegri si aspetta un ‘regalo’ dai suoi ragazzi: “Sarà una gara tosta e i ragazzi lo sanno perché sono responsabili; qui alla juve, in 2 anni, ho vinto abbastanza e spero che la squadra mi regalino un altro trofeo”.