Juventus-Milan, Bonaventura: "Non siamo inferiori"

Nel Milan di quest’anno Jack Bonaventura è sicuramente uno dei giocatori cosiddetti “insostituibili”ed il centrocampista ex Atalanta sta mostrando tutto il suo talento anche sotto le pesanti luci di San Siro. Il ventiseienne originario di San Severino Marche, ha parlato ai microfoni di TuttoSport e ha suonato la carica in vista di Juventus-Milan. Bonaventura ha espressamente detto che il Milan di quest’anno non ha nulla in meno della Juventus come recita la classifica, secondo l’ex Atalanta la squadra di Mihajlovic a partire dall’anno prossimo, con qualche innesto migliore per completare la rosa, giocherà un ruolo da protagonista in Serie A. Il Big match di sabato sarà sicuramente importantissimo per entrambe le compagini, le quali cercano assolutamente punti per confermarsi in risalita in campionato. Sarà una bella partita che però non rappresenta un bivio, in quanto ci saranno ancora molte altre occasioni per rifarsi.
Il Milan però non può più permettersi di perdere e deve vincere obbligatoriamente se vuole dare una svolta decisiva al suo campionato sin troppo discontinuo fino ad ora. Bonaventura ha le idee chiare sul Diavolo e sul suo futuro, il centrocampista di Mihajlovic vuole assolutamente partecipare con l’Italia agli Europei del 2016 in Francia; Jack può rappresentare sicuramente un buon innesto per la nazionale viste le sue grandi qualità e la sua voglia di vincere.
In vista della grande gara dello Stadium è tutto pronto, gli animi sono sicuramente accesi e tutto lascia presagire che assisteremo ad uno Juventus-Milan degno dei vecchi tempi.

TUTTE LE NOTIZIE SU JUVENTUS-MILAN

Leggi anche: