Barzagli, causa una lussazione alla spalla sinistra, è costretto a saltare la Supercoppa Italiana 2016 tra Juventus e Milan.

Il difensore bianconero Andrea Barzagli, durante l’incontro tenutosi ieri contro il Chievo Veron,a è stato costretto ad abbandonare il campo per un infortunio alla spalla sinistra. Purtroppo è emerso dagli esami strumentali e dalla visita di consulenza ortopedica che la causa del suo allontanamento dal campo è stata una lussazione della spalla sinistra.

Per curarla, come riferisce il sito ufficiale della Juventus, è necessario che il calciatore porti un tutore immobilizzante per circa 4 settimane, che con il seguente periodo di riabilitazione diventeranno almeno 8. Se così fosse, il centrale bianconero salterebbe la Supercoppa TIM contro il Milan in programma a Doha il 23 dicembre, oltre alle ultime due gare di Champions League (contro Siviglia e Dinamo Zagabria) e le sfide di campionato contro il Torino e la Roma.

Il numero 15 juventino tornerà disponibile da gennaio 2017, con obiettivo Juventus-Bologna in programma il giorno 8. La sua assenza potrebbe pesare molto sulla squadra e per questo potrebbe essere necessario ridisegnare l’assetto tattico della Juventus con la difesa a quattro.