Juventus, Morata: "Ora testa al campionato"

In un’intervista al giornale torinese ‘La Stampa‘, Alvaro Morata torna a parlare della sfida di Champions League contro il Manchester City dove con un suo gol ha regalato la vittoria: “Giocare e vincere a Manchester è sempre difficile, soprattutto dopo essere andati in svantaggio ma ce l’abbiamo fatta giocando da squadra come lo scorso anno. Possiamo fare bene anche in campionato e lotteremo per lo scudetto”.

Sulla falsa partenza in campionato ha poi aggiunto: “Siamo partiti male ma ci sono stati tanti cambiamenti: è cambiata mezza squadra. In Italia è più difficile giocare rispetto all’Europa: è una questione tattica. In Italia si difendono bene me in Europa ci sono molti più spazi dove ci sono più possibilità nel creare occasioni da gol e segnare”.

Sul ruolo dove ha dovuto giocare in Champions: “Il mister prima della gara mi ha detto che avrei dovuto correre tanto e l’ho fatto e sono stato premiato facendo il gol vittoria”.

Leggi anche