Juventus-Napoli, Tevez: "Vogliamo la Supercoppa"

Carlitos Tevez, presentatosi quest’oggi al fianco di mister Allegri in conferenza stampa, ha parlato di Juventus-Napoli, partita di Supercoppa che i bianconeri si troveranno a disputare lunedì 22 dicembre, e della sua stagione in bianconero. Così come fatto dal proprio tecnico l’argentino ha voluto sottolineare l’importanza del trofeo e la voglia dei bianconeri di tornare a Torino con un altra coppa da esporre in bacheca: “La Supercoppa è una finale ed è un obiettivo molto importante. A questo punto della stagione si avverte già un po’ di stanchezza, servirà una bella partita”.

Tevez torna quindi a parlare della vittoria in Cagliari-Juve e con modestia ammette: “Ho segnato perché la palla mi è finita sui piedi, è stato un gol di fortuna”. Un gol che va a sommarsi a altri 9. La stagione 2014-2015 per Tevez è iniziata positivamente, ma l’attaccante mira a raggiungere traguardi più importanti: “Ho segnato già 10 gol, ma non voglio accontentarmi. Posso fare sempre meglio”, note dolci per le orecchie della Juventus, un avvertimento per i partenopei.

L’argentino, infatti, potrebbe dar sfogo alla sua fame di vittoria già in Juventus-Napoli e concludere questo 2014 in bellezza. Mister Allegri, infatti, dovrebbe schierare proprio Tevez in attacco con al fianco Llorente: “Con Fernando ci conosciamo meglio che con gli altri, ma – aggiunge – mi trovo bene con tutti”. Infine una battuta su Higuain e sul momento no dell’attaccante partenopeo: “Dopo il Mondiale era normale che accusasse un po’ di fatica, il Pipita però resta sempre pericoloso”

TUTTO SU JUVENTUS-NAPOLI (SUPERCOPPA ITALIANA)

Leggi anche: