Juventus oggi, Agnelli ti fa diventare sempre più ricca. E' record!

I bianconeri sono primi anche in economia.

La Juventus è il club più ricco d’Italia. Il club bianconero può vantare un utile per il secondo anno consecutivo. Inoltre, ha un fatturato di 387,9 milioni di euro, numeri altissimi per una società pronta a dominare non soltanto in Serie A ma anche in ambito europeo.

La Vecchia Signora, pertanto, vuole continuare la sua strisce di guadagno anche nel 2017, evento mai avvenuto nella storia del club. Questo è il risultato derivante da strategie di mercato, dai risultati sul campo e dell’aumento dei ricavi da stadio e commerciale che hanno costruito un esercizio da record. I ricavi sono saliti a 387,9 milioni di euro (+39,7 rispetto al 30 giugno 2015 ovvero +11,4%) e l’utile è di 4,1 milioni (un anno fa era del +2,3%).

Questo guadagno deriva dal miglioramento di alcune delle voci principali del bilancio: +16,8 milioni nei ricavi commerciali e affini (+13,5 da vendita licenze e prodotti), +22,9 milioni da gestione calciatori e +8,9 milioni da ricavi non correnti. Voci, comunque, compensate dall’aumento dei costi per il personale tesserato (18,9 milioni) e per gli ammortamenti (9,2) oltre a una serie di voci minori. Il risultato finale è importante e segna, per il calcio italiano, un primato assoluto. Mai nessun club si era avvicinato così tanto alla soglia dei 400 milioni di euro di fatturato.