Juventus oggi, Alex Sandro è insostituibile. Evra farà la riserva?

Il brasiliano è uno dei terzini più forti al mondo.

Alex Sandro, nella passata stagione, aveva fatto storcere il naso a tutti poiché ha giocato poco e soprattutto perché era stato pagato 26 milioni di euro; tanti per un esterno basso. Trattare con il Porto, si sa, è difficile ma raramente si fanno pessimi acquisti. Questo è il caso della Juventus che ha creduto nel brasiliano e ora si ritrova uno dei difensori più forti al mondo.

In questo avvio di campionato, Allegri, lo ha proposto in campo in tutte le partite e Alex Sandro ha ripagato la fiducia del mister siglando due assist ai suoi compagni: il primo per l’inutile gol di Lichtsteiner contro l’Inter, il secondo per quello di Paulo Dybala che ha spezzato la partita contro l’Empoli.

Il brasiliano, peraltro, non è solamente forte nella fase offensiva poiché è capace di saltare l’uomo come un’ala ma ha qualità anche in fase difensiva. Alex Sandro, è davvero tanto inferiore ad Alaba o Marcelo?