Juventus oggi, Marotta: "Allegri e Pogba restano"

Il dirigente bianconero blinda tutti.

“Allegri e Pogba sono incedibili come tutti gli altri giocatori della Juventus”. Queste più o meno sono le parole di Beppe Marotta a Radio Anch’io in cui si dice contento dei risultati della squadra e parla del futuro.

“Paul è un campione e sta crescendo ogni giorno di più. Con noi sta bene ma certamente nel mercato non si sa mai. Entrambe le parti, sia società che giocatore, devono andare tutti per la stessa strada. In qualsiasi caso nessun giocatore è sul mercato”. Marotta, poi, continua su Allegri: “E’ un allenatore vincente e con noi ha aperto un ciclo vincente. Io credo che lui sia uno dei leader tecnici dello spogliatoio e può migliorare la Juventus sia in Italia che in Europa. Il suo desiderio di vittoria è come quello che abbiamo tutti in società, vogliamo essere sempre protagonisti non delle comparse”

Infine, una battuta su Marchisio: “Ci dispiace per Claudio perchè è una perdita importante. I tempi di recupero saranno lunghi ma è un professionista serio e tornerà più forte di ora”