Juventus oggi, Ulivieri: "Comportamento di Cuadrado è inaccettabile"

Il Presidente dell’associazione Italiana Allenatori reputa inconsiderato l’atteggiamento del colombiano.

Renzo Ulivieri non è un esperto di mercato ma crede che la permanenza di Cuadrado alla Juventus abbia le ore contate non solo per disamine contrattuali ma anche per quelle caratteriali.

Per l’ex allenatore della Ternana, infatti, il comportamento del colombiano avuto durante la partita contro la Fiorentina è stato inaccettabile. Cuadrado avrebbe rifiutato, per ben due volte, di andarsi a riscaldare per poi entrare a pochi minuti dalla fine e causare il calcio di rigore su Kalinic. Riguardo a questo episodio, Ulivieri spiega che l’allenatore è colui che decide e quando si gioca la partita i giocatori sono sotto una dittatura mentre durante la settimana si ritorna in democrazia. Inoltre, dice che alla Juventus atteggiamenti di questi tipo vengono tenuti in considerazione e non vengono dimenticati; proprio per questo, il presidente degli allenatori, crede che l’ex viola ritornerà in Inghilterra.