Juventus-Real Madrid, Allegri: "Giocheremo a 4"

Alla vigilia della classica partita che vale una stagione, Juventus-Real Madrid, è intervenuto nella consueta conferenza pre-partita l’allenatore dei bianconeri Massimiliano Allegri, che ha presentato così questa semifinale d’andata: “Domani è una partita difficilissima, in cui affronteremo una delle favorite del torneo, i campioni in carica, che ha fuoriclasse capaci di decidere le partite quando meno te lo aspetti. Dovremo fare una partita ordinata – prosegue il tecnico livornese – ed essere bravi a colpire in contropiede quando loro lasceranno inevitabilmente spazi in difesa. Giocheremo a 4, ma devo ancora decidere la coppia centrale da schierare. Per il resto tutto confermato.”

Non prenderanno parte a questa magica notte due fenomeni del calcio europeo: “Dispiace per Modric e Pogba, perchè sarebbe stato meglio per lo spettacolo e per noi allenatori averli in campo entrambi. Noi contiamo di recuperare Paul per la sfida di ritorno, – aggiunge – almeno per entrare a gara in corso, nel caso ce ne fosse bisogno.”

I grandi traguardi raggiunti dalla Juve in questa stagione non hanno potuto far altro che zittire gli scettici: “Non ho assolutamente niente da dire, parlano sempre i risultati, perchè sono ciò che rimane alla fine di una stagione. Quelli fatti finora alla Juventus credo siano dei discreti risultati – conclude – e non finirò mai di ringraziare società e giocatori, poichè senza il loro supporto non sarei riuscito a fare nulla.”

Leggi anche –> Juventus-Real Madrid: Probabili Formazioni

Leggi anche –> Juventus-Real Madrid: Streaming e Diretta Tv