Juventus-Real Madrid 2-1: Highlights Sky Sport (Champions League 2014-15)

Calciomercato Juve vi propone gli highlights e la video sintesi di Juventus-Real Madrid con la telecronaca di Maurizio Compagnoni e Massimo Mauro, telecronisti Sky Sport. La Juventus vince 2-1 contro il Real Madrid e si regala una serata da sogno, in attesa del ritorno di mercoledì 13 maggio al Santiago Bernabéu.

La Juve fa l’impresa e regola il Real Madrid. Grandissima la partita della squadra di Allegri: Juventus compatta, solida, quadrata e bravissima a sfruttare le ripartenze e le falle mostrate dal Real Madrid di Ancelotti, che paga alcune scelte come quella di Sergio Ramos a centrocampo; per la verità quest’ultima opzione non è stata una novità ma la prestazione del numero 4 è stata scadente.

I bianconeri creano subito scompiglio e passano avanti dopo soli otto minuti, con il gol di Alvaro Morata che raccoglie un tap-in con la sfera respinta da Casillas sul tiro di Tevez. La Juve va avanti ma viene raggiunta al 23′, quando Cristiano Ronaldo colpisce di testa a porta quasi sguarnita su cross di James Rodriguez dalla destra. Paura per la Juve quando lo stesso James va in tuffo di testa a botta sicura ma prende la traversa a Buffon battuto.

Nella seconda frazione di gioco ancora un’ottima Juventus, che resiste agli attacchi dei blancos e strappa mezzo biglietto per Berlino. I bianconeri passano nella prima parte del secondo tempo con un’accelerazione di Tevez che causa il tackle di Carvajal, per il calcio di rigore per la Juve. Dal dischetto l’Apache è glaciale e batte Casillas. I ragazzi di Allegri sfiorano anche il gol con Pereyra nel finale, che non trova il pallone a porta vuota su contropiede di Llorente. Lo stesso basco non riesce a segnare di testa nel recupero: parata di Casillas.

Highlights Juventus-Real Madrid 2-1