Juventus-Real Madrid , le Pagelle dei Bianconeri

Vittoria “galattica” quella della Juve, che batte 2-1 gli uomini di Carlo Ancelotti, dopo 90 minuti ad alta intensità, nei quali Morata e Tevez hanno regalato le reti decisive per portare a casa un successo importantissimo.

Ecco le pagelle degli uomini di Massimiliano Allegri (VOTO 7) :

BUFFON (VOTO 6,5) : Non può nulla sul gol di Ronaldo, ma fa sentire la sua autorità nelle uscite alte;

LICHTSTEINER (VOTO 6,5) : Torna a farsi vedere frequentemente in avanti, senza tralasciare i suoi compiti difensivi;

BONUCCI (VOTO 6) : Un’ammonizione presa al 5′ minuto che lo condiziona, sbaglia qualche passaggio di troppo, ma in area è insuperabile;

CHIELLINI (VOTO 7) : Un muro vero, preciso come al solito e il suo coraggio si scontra solo con la testa di Bale;

EVRA (VOTO 7) : E’ uno dei più piccoli, ma vince il confronto con un mostro come Gareth Bale, per corsa e attenzione sulle palle alte;

STURARO (VOTO 7,5) : E’ lui la vera novità di Allegri e non tradisce le aspettative, correndo come un matto per un’ora di gioco e inserendosi come un veterano; Barzagli al 64′ s.t. (VOTO 6)  

PIRLO (VOTO 6) : Perde alcuni palloni sanguinosi, lanciando in contropiede il Real, ma la sua esperienza nel finale è fondamentale;

MARCHISIO (VOTO 6) : Sbaglia qualche appoggio di troppo e non si inserisce spesso, ma il suo è un importante lavoro oscuro

VIDAL (VOTO 7,5) : E’ tornato il guerriero. Lotta su ogni pallone e fa da raccordo fra centrocampo e attacco, senza far passare palloni dalle sue parti;

MORATA (VOTO 7) : E’ suo il gol dell’1-0, da attaccante puro, la sua corsa e la sua tecnica sono una manna per la Juve; Llorente al 78 s.t. (VOTO 6)

TEVEZ (VOTO 7,5) : Grande prestazione, grande sacrificio e gol fondamentale per passare in vantaggio e andare a Madrid con maggior serenità; Pereyra all’83’ s.t. (VOTO 6)