Juventus-Roma, Allegri: "Chelsea? Penso ai giallorossi"

Il tecnico toscano alla vigilia del posticipo

Juventus-Roma non è mai una partita facile, soprattutto in questo periodo, e Allegri questo lo sa bene tant’è che non sottovaluta i giallorossi, anzi li ritiene ancora in lotta per lo Scudetto. L’allenatore, poi, sbriga la pratica Chelsea con molto poco interesse.

L’ex Milan viene interpellato subito sul mercato della Juventus e sull’interesse dei Blues: “Sto bene a Torino e ho un contratto fino al 2017. Voglio vincere come l’anno scorso. Sono in un grande club e ne sono orgoglioso” – continua – “Ho ottimi giocatori in squadra come Pereyra e Lemina che stanno per tornare e saranno due nuovi acquisti. Anche Barzagli è recuperato e sto valutando se farlo partire titolare già contro i giallorossi”

Allegri, poi, sulla partita di domenica sera: “Le prime cinque squadre sono candidate allo Scudetto. Noi dobbiamo fare un tot di vittorie sperando che il Napoli perda punti e dobbiamo cominciare dal posticipo. E’ pur sempre Juventus-Roma, una partita bella e complicata perchè loro sono forti” – prosegue – “Avranno sicuramente una reazione, quando si cambia allenatore la si ha sempre e noi dovremo stare attenti e concentrati.”