Juventus-Roma, quote scommesse: bianconeri a 1.65, giallorossi a 4.75

Juventus-Roma sarà la partita di cartello del diciottesimo turno del Campionato di Serie A, uno scontro al vertice tra le due squadre che hanno dominato la prima parte della stagione 2013-2014.

Da un parte i bianconeri di Conte, detentori del titolo e attuali primi della classe, dall’altra i giallorossi di Rudi Garcia, che dopo una stagione sfortunata (culminata con la sconfitta in coppa Italia nello storico derby in finale contro la Lazio) hanno saputo rialzare la testa e offrire prestazioni quasi sempre positive, chiudendo il 2013 con un secondo posto in classifica e con uno “0” nella casella delle sconfitte.

Rudi Garcia Roma

Secono i bookmakers Tevez e compagni affrontano questa sfida con il favore del pronostico (quota 1,65), anche se i ragazzi di Garcia non faranno certo da vittime sacrificali: il segno “x” paga 4 volte la posta, mentre il “2” è quotato a 4.75.

Tra le quote più interessanti figura il segno “over 2.5”, ad 1.72, mentre “over 3.5” paga 2.85 volte la posta. Per gli amanti della scommessa al raddoppio la quota più ghiotta è il segno “2” per la giocata “Tempo con maggior numero di goal”, anche se non è da sottovalutare “1+over”, a 2.40.

Leggi anche –> Conte ai Globe Soccer Awards: “Voglio vincere tutto con la Juventus”

Leggi anche –> Quote scudetto 2013-2014: Juventus a 1.27, Roma a 4.5, Milan a 500