Juventus-Siviglia 2-0, Morata: "Un onore aver raggiunto Del Piero"

Da quando è arrivato alla Juventus, Alvaro Morata è sempre stato decisivo nelle notti di Champions che hanno visto impegnata la squadra di Allegri. Questa sera, è riuscito addirittura ad eguagliare il record di una bandiera come Alex Del Piero: segnare almeno un gol in 5 gare di fila nella competizione europea più importante: “Sono molto orgoglioso di aver raggiunto un mito, una leggenda del calcio mondiale e della Juve. Sono contento per il gol, ma devo continuare a lavorare per essere decisivo anche in Seria A, perchè in Italia non abbiamo iniziato nel migliore dei modi e domenica dobbiamo vincere per forza. In campionato è più difficile segnare perchè ci sono meno spazi, ma sono convinto che lavorando ce lo farò”.

Partita dopo partita migliora anche l’intesa con i compagni, soprattutto con i componenti del reparto offensivo. Contro gli andalusi ha giocato al fianco di Paulo Dybala: “Stiamo giocando da poco insieme ma ci stiamo trovando bene insieme: entrambi dobbiamo lavorare molto. Quando ci sono degli spazi che si aprono ci troviamo molto bene”.

Lo spagnolo, infine, ha aggiunto: “Ora dobbiamo giocare cosi anche in campionato per cercare di risalire la classifica. Sono felice di aver segnato ma l’importante era vincere”.

Leggi anche