Juventus, Tevez: "Avrete una sorpresa"

L’Apache non dimentica i tifosi juventini e fa una promessa

Tutto è finito con la finale dell’Olympiastadion di Berlino. Dopo la sconfitta contro il Barcellona, Tevez è volato in Cile per disputare la Copa America con la sua nazionale e probabilmente, anzi sicuramente, non farà ritorno a Torino, bensì si sposterà di qualche chilometro poichè il suo futuro è xeneizes.

Tevez, però, non dimentica chi gli ha voluto bene e, come un vero uomo, mantiene le promesse fatte. L’attaccante, infatti, ha comunicato, personalmente, la sua decisione di lasciare la Juventus anche ai tifosi. L’Apache ha alzato la cornetta e ha telefonato ad alcuni responsabili della curva dicendo: “Vi ringrazio per il bene che mi avete dimostrato e presto avrete una sorpresa così come io non dimentico voi, voi non dimenticherete me”.

Queste parole sono l’esempio dell’uomo Tevez che ha fatto una decisione di vita più che di carriera e denaro. In Argentina percepirà un terzo di quello che gli avrebbe garantito la Vecchia Signora ed è proprio per questo che tutti i supporters bianconeri hanno capito i motivi per i quali l’Apache ritornerà in patria.

Tuttosport, per quanto riguarda la sorpresa, ipotizza un bandierone per la curva juventina proprio come quello che aveva regalato ai tifosi del Boca Juniors dopo averli salutati.

Tevez, in fin dei conti, quella bandiera l’aveva promessa e le promesse, come accade per i veri uomini, vanno mantenute.