Juventus, Trezeguet: "Era il momento di cambiare"

Era il momento di cambiare“, Queste le parole di David Trezeguet ai microfoni di Sky Sport riguardo i cambiamenti e i nuovi acquisti in casa Juve. “Gli addii di Tevez e Pirlo? La società ha fatto delle riflessioni e ha capito che era arrivato il momento di cambiare. Ringraziamo i campioni che hanno dato tanto alla Juve ma ora si guarda avanti. Ora inizia una nuova stagione con i nuovi arrivati con la stessa voglia di vincere ed essere protagonisti in Italia e in Europa”.

Su Mandzukic: “E’ importante per noi, ci crediamo molto. Ha voglia di fare bene e sarà importante per la squadra”. Un parere anche su Zaza: “E’ un giocatore interessante che ha fatto bene nel Sassuolo ed è arrivato in Nazionale. Dovrà adattarsi subito alla nuova realtà, Allegri lo aiuterà”. 

Trezeguet è il giocatore straniero più prolifico della storia della Juve con i suoi 171 gol. E’ ambasciatore del club bianconero nel mondo e anche Presidente delle leggende che hanno vestito la maglia bianconera.

Leggi anche