Juventus, Vidal arrestato

Il centrocampista cileno ha passato la notte in caserma.

Nottata insonne e insolita per Arturo Vidal che si trova in Cile poichè impegnato con la sua nazionale a disputare la Copa America. Il cileno è andato fuoristrada con la sua Ferrari 458 ma solo lesioni lievi per il giocatore e per la moglie.

Il centrocapista bianconero si è schiantato con la vettura nei pressi dell’autostrada a sud di Santiago. Lui e la moglie stavano ritornando nel ritiro della nazionale cilena dopo un giorno libero concessogli da Sampaoli, ct del Cile, quando è avvenuto l’incidente. Le dinamiche dell’accaduto non sono ancora chiare ma sembra che la Ferrari di Vidal prima di uscire dalla carreggiata si sia scontrata contro un’altra macchina.

Il centrocampista e consorte, dopo l’incidente, sono stati trasferiti in ospedale per accertamenti sulle loro condizioni fisiche, solo lesioni lievi, e al termine di questa terribile serata, il cileno, è stato arrestato poichè il suo tasso alcolico superava di molto il limite consentito.

Vidal non è solo veloce in campo, ma anche, e forse troppo, in autostrada.