Kovacic al Real Madrid, Mancini: “Inter rispetta il Fair Play Finanziario”

Oggi il blitz e stasera le parole di Mancini che confermano che Kovacic ormai è un giocatore del Real Madrid. Dopo l’amichevole pareggiata per 0-0 contro l’Aek Atene il tecnico ha tenuto a sottolineare che il giocatore andrà via perché bisogna rispettare il fair play finanziario. Insomma dopo tanti acquisti bisogna rientrare dalle spese e i nerazzurri lo hanno fatto spedendo Kovacic in Spagna per 35milioni di euro.

“Kovacic? Cosa si può fare… purtroppo abbiamo delle regole da rispettare, come il Fair Play Finanziario. Nessuno di noi voleva la sua cessione, ma per rispettare quello che è stato imposto dall’Uefa abbiamo dovuto cederlo”, queste le chiare parole del tecnico jesino. Lo stesso mancini che poi rassicura i tifosi: “Lotteremo ugualmente, anche senza Kovacic. Siamo tutti dispiaciuti, dal presidente ai giocatori, ma le regole vanno rispettate e dispiace che qualcuno non lo capisca”.

Leggi anche: