La Juve si qualifica ai Quarti di Champions League 2016 se…

Primo round senza vincitori ma con due gol incassati in casa dalla Juve di Max Allegri. Juventus-Bayern Monaco termina 2-2, risultato che complica leggermente le cose per la squadra bianconera che si qualifica ai quarti di Champions League 2015-2016 se vincerà il match o con un pareggio da sagra del gol.

Nel match d’andata degli ottavi la Juve si salva in calcio d’angolo perché riesce a rimontare il risultato dal 2-0 al 2-2. Evita la catastrofe la squadra di Allegri però dovrà andare all’Allianz Arena con un solo obiettivo: la vittoria. Il successo consegnerebbe senza alcun dubbio la qualificazione ai quarti di finale di Champions League alla Vecchia Signora, ma come risultato utile per i bianconeri c’è anche il pareggio.

In quest’ultimo caso occorrerà evitare lo 0-0 e l’1-1 perché, ricordiamo, a parità di gol quelli segnati in trasferta valgono doppio e il Bayern allo Stadium è riuscito a segnarne 2. Con il 2-2 si andrebbe ai supplementari (ed eventualmente ai rigori). Dal 3-3 il pareggio favorirebbe i bianconeri che quindi staccherebbero il pass per i quarti di Champions League 2015-2016.

Leggi anche: