La Juventus ha preso Morata: è Ufficiale

La Juventus piazza un altro colpo in attacco. È arrivata l’ufficialità del trasferimento del giovane attaccante Alvaro Morata che passa dai blancos di Madrid ai bianconeri di Torino e questo pomeriggio alle ore 15.00 verrà presentato a giornalisti e tifosi.

Dopo una lunga ed estenuante trattativa il talentuoso attaccante spagnolo, Morata, sarà un nuovo attaccante della Juventus; andrà ad affiancare Tevez e Llorente nella prossima stagione. La negoziazione è stata molto complicata ma, alla fine, si è conclusa per il verso giusto. Il giocatore aveva fatto di tutto per venire in Italia, infatti, ha rifiutato Wolsburg, Arsenal e tanti altri top club europei perché voleva, a tutti i costi, indossare la maglia bianconera. La contrattazione si è conclusa con la società bianconera che verserà 22 milioni (bonus compresi) nelle casse del Real Madrid che però ha messo un diritto di re-copra (ri-acquisto) intorno ai 30-35 milioni mentre il ragazzo percepirà 2.2 milioni a stagione per 4 anni + 1 anno opzionale.

Anche Morata, dopo Evra, è arrivato alla Juventus e sicuramente porterà freschezza e un pizzico di esperienza europea poichè non dimentichiamoci che il ragazzo ha vinto la decima con il Real Madrid di Cristiano Ronaldo e di Ancelotti. Lo spagnolo è un attaccante moderno che può fare sia la prima punta che la seconda punta; l’interrogativo è: Alvaro Morata, se ce ne dovesse essere bisogno, saprà fare anche l’esterno?

Leggi anche — > Morata-Juventus, l’agente: “E’ vicino ai bianconeri”