La Pennetta vince Us Open 2015: Vinci Sconfitta in Finale

VOTA QUESTA NOTIZIA

Trionfa Flavia Pennetta nella Finale femminile tutta italiana degli Us Open 2015 contro Roberta Vinci.
Chiude in bellezza la trentatreenne di brindisi che prima di alzare la coppa del suo unico grande Slam vinto, annuncia il ritiro dall’attività agonistica che avverrà a fine 2015 dopo la partecipazione al WTA Finals Masters di Singapore.
Sul terreno dell’Arthur Ashe Stadium le due italiane danno vita ad un match molto equilibrato che si conclude con il punteggio di 2-0 (7-6; 6-2) per la Brindisina che impiega 1 ora e 36 minuti per battere la Vinci.
Primo set molto lungo che termina dopo un ora e due minuti di gioco. Entrambe le giocatrici davano la sensazione di poter conquistare il parziale conquistato poi dalla Pennetta che si aggiudica il set al tiebrak con il punteggio di 7-4.
Nel secondo set si fa sentire la stanchezza per Roberta Vinci che ieri ha dovuto faticare molto per battere Serena Williams, la tarantina crolla già al secondo game quando concede il servizio alla Pennetta che si porta sul 2-0. La brindisina ipoteca la vittoria nel quarto gioco quando si aggiudica il secondo break del set portandosi sul parziale di 4-0.
Conquista poi il match e la vittoria finale senza particolari problemi Flavia che insieme alla Vinci ha dato vita a un torneo emozionante e appassionate all’insegna dei colori italiani.  Sventola fiera la bandiera italiana sul cielo di New York, grazie a due ragazze che hanno scritto una pagina indelebile dello sport di casa nostra.