Come riporta l’edizione mattutina del quotidiano TuttoSport, per sbloccare la trattativa che ha portato Gianluca Lapadula in rossonero è stata decisiva la chiamata tra Berlusconi e Sabatini.

Che blitz del Milan! Prende Gianluca Lapadula e batte la concorrenza di mezza serie A, in particolar modo di: Napoli, Sassuolo, Juventus e Genoa. L’attacco del Milan sarà così guidato dal miglior giocatore della serie cadetta.

Secondo quanto riporta TuttoSport, il ruolo determinante in questa trattativa l’ha avuto il patron dei rossoneri: l’attuale A.D. del club di Via Aldo Rossi, Adriano Galliani, si è infatti recato in visita da Silvio Berlusconi presso il San Raffaele di Milano e quest’ultimo ha provveduto a chiamare il presidente del Pescara Sabatini.

I due presidenti hanno discusso e concordato la cifra per il passaggio del giocatore in maglia rossonera (intorno ai 10 milioni di euro). Determinante la volontà del giocatore.

Il Milan, nonostante le problematiche legate alla società, lancia quindi un chiaro segnale di prontezza, agendo con un buon colpo di mercato. Vedremo la sentenza del campo!

LEGGI ANCHE: