L'arbitrò che non fischiò il morso di Suarez dirigerà Brasile-Germania

Mancano ormai pochissime ore alla prima Semifinale dei Mondiali 2014 tra Brasile e Germania. I padroni di casa che ospitano il torneo saranno privi della stella Neymar, e dovranno vedersela con la corazzata tedesca che ha fatto fuori la Francia, una della candidate alla vittoria finale.

Per la supersfida di martedì sera è stato ufficializzato l’arbitro della gara: si tratta di Marco Antonio Rodriguez Moreno, ed è una vecchia conoscenza dell’Italia. Omonimo del celebre Byron Moreno, protagonista dello scandalo che causò l’eliminazione degli azzurri nel 2002 a beneficio della Corea del Sud, anche su questo direttore di gara ci sarebbe non poco da ridire.

Buffon e compagni hanno infatti incontrato il fischietto di Città del Messico proprio in questo Mondiale, in occasione di Italia-Uruguay, terminata 1-0 per i sudamericani. Ma questa partita sarà ricordata soprattutto per il morso di Luis Suarez a Giorgio Chiellini, gesto violento che l’arbitro ha deciso di non punire, nonostante i segni evidenti sulla spalla del difensore. Incriminato anche l’episodio dell’espulsione a Marchisio per un fallo che poteva essere tranquillamente punito con un cartellino giallo.

Tutti si aspettavano una squalifica dopo l’arbitraggio in quella sfida, che peraltro mise fine ai sogni di gloria azzurri, ma Moreno è stato addirittura premiato, con la direzione di Brasile-Germania. Per lui si tratta della terza sfida di questo torneo, dopo aver arbitrato anche Belgio-Algeria. La speranza è che questa semifinale tra due delle squadre più forti non venga condizionata ancora una volta dal giudice di gara.

Leggi anche–>Suarez chiede scusa a Chiellini per il morso
Leggi anche–>Morso di Suarez a Chiellini, squalifica di 9 giornate