Lavezzi alla Juve a gennaio? Marotta tratta col Psg

I bianconeri lavorano per acquistare l’argentino

I motivi per cui la Juventus si è messa, o meglio ri-messa, sulle tracce del Pocho sono ben precisi. Uno riguarda il cambio di modulo visto che Allegri schiera spesso il 4-3-3 e i bianconeri non hanno esterni di ruolo, l’altro tiene conto del peso specifico di un giocatore top, abituato a vincere e a essere fondamentale nelle partite che contano. Marotta, quindi, sta lavorando per regalare l’attaccante argentino ad Allegri.

Morata, Dybala, Mandzukic e Zaza sono sicuramente dei giocatori importanti ma nessuno, un po’ per la giovane età e un po’ perchè si devono ancora conoscere, ha dimostrato di saper prendere la squadra sulle spalle e portarla alla vittoria. Questo, probabilmente, è una delle ragioni per le quali la dirigenza juventina sta sondando il terreno con il Psg per l’attaccante ex Napoli. Inoltre, non è da escludere l’ipotesi di Morata prima punta con Cuadrado e lo stesso Lavezzi in un attacco a 3 che farebbe, sicuramente, invidia. Allegri ha usato molte volte il 4-3-3 poichè il colobiano sta diventando sempre più importante per i bianconeri ma dall’altra parte c’è lo spagnolo che non è propriamente un esterno e, infatti, non è a suo agio in quel ruolo.

In tal caso, Lavezzi o non Lavezzi, a Torino potevano pensarci prima invece che sperare di acquistarlo a gennaio. L’unico vantaggio per la Juventus è il ruolo che l’argentino ricopre nel club parigino. L’attaccante non sta trovando spazio poichè Ibra, Cavani e il neo-acquisto Di Maria sono inamovibili quindi, un’offerta dei bianconeri, potrebbe convincere il Pocho a tornare in Italia dove, sicuramente, avrà più spazio.