Lavezzi all’Inter a Gennaio 2016? Acquisto dopo le Cessioni

Ezequiel Lavezzi è uno degli obiettivi che l’Inter intende raggiungere durante il calciomercato di gennaio 2016. Prima però di procedere all’acquisto dell’argentino, e metter mano al portafogli, è opportuno attendere le cessioni di alcuni giocatori che permetterebbero ai nerazzurri di far cassa e ridurre l’attuale rosa ritenuta dal presidente Thohir affollata.

RANOCCHIA E CALLERI AL BOLOGNA, CESSIONI ANCHE PER SANTON E DODO’

A lasciare l‘Inter a gennaio 2016, e liberare la strada che porterebbe a Lavezzi, potrebbero essere Andrea Ranocchia e Calleri, ma tra le cessioni potrebbero esserci anche quelle di Santon e Dodò.

La destinazione di Calleri e Ranocchia potrebbe essere il Bologna. Nei prossimi giorni il DS Corvino incontrerà Ausilio per discutere dei due giocatori. Santon potrebbe volare in Inghilterra, la pista calda è quella del Watford; Dodò, invece, è tra gli obiettivi della Sampdoria. In uscita anche Montoya e Vidic, messi sul mercato dall’Inter.

LAVEZZI-INTER: IL PSG VUOLE SEI MILIONI

Non è però detto che le cessioni portino all’acquisto di Lavezzi a gennaio 2016. L’Inter, infatti, ritiene eccessivi i sei milioni richiesti dal PSG e, se i parigini non dovessero abbassare le loro pretese, potrebbe anche cambiare obiettivo puntando al più economico Eder.

Lavezzi è legato al PSG da un contratto che scadrà il prossimo giugno e l’Inter punta su questo per ottenere, entro la fine di gennaio, uno sconto sul prezzo del cartellino. Decisive dunque saranno non solo le cessioni in casa nerazzurra, ma anche le prossime mosse dei parigini.

Leggi anche: