Lazio-Fiorentina: Convocati e Formazioni (Serie A 2016-17)

Sei assenze tra squalifiche e infortuni all'Olimpico

All’Olimpico andrà in scena Lazio-Fiorentina per la 17a giornata. Ecco i convocati e le formazioni. 

Tre vittorie nelle ultime quattro partite e una sconfitta che brucia. Lazio-Fiorentina è un posticipo dal sapore europeo, tra due formazioni che puntano alla qualificazione in Europa League. I biancocelesti hanno saputo rialzarsi dal ko nel derby battendo la Sampdoria con un convincente 2-1. Prima erano caduti sotto i colpi dei ragazzi di Pioli il Palermo in Sicilia e il Genoa all’Olimpico.

I viola invece hanno vanificato i progressi mostrati contro Sassuolo, Qarabag e Palermo perdendo il recupero della sfida contro il Genoa. Paulo Sousa ha centrato l’obiettivo sedicesimi di Europa League, ma per tornare nella competizione serve più continuità anche in campionato. A cominciare da Roma, dove un successo porterebbe a due punti dai biancocelesti quinti.

Lazio-Fiorentina: i convocati

Lazio-Fiorentina sarà condizionata da alcune assenze. Inzaghi dovrà fare a meno dello squalificato Parolo, che ha raggiunto il limite di ammonizioni. Non figura nella lista nemmeno Patric, che ha risentito di un problema fisico. Sta recuperando invece Marchetti, inserito tra i convocati. Torna a disposizione anche Cataldi, che ha scontato la squalifica rimediata nel derby. Questa la lista completa:

Portieri: 1 Thomas Strakosha, 22 Federico Marchetti, 55 Ivan Vargic.
Difensori: 2 Wesley Hoedt, 3 Stefan De Vrij, 6 Jordan Lukaku, 8 Dusan Basta, 13 Fortuna Dos Santos Wallace, 15 Bartolomeu Jacinto Quissanga “Bastos”, 26 Stefan Radu.
Centrocampisti: 5 Danilo Cataldi, 7 Ricardo Kishna, 10 Felipe Anderson, 18 Luis Alberto, 19 Senad Lulic, 20 Lucas Biglia, 21 Sergej Milinkovic-Savic, 23 Moritz Leitner, 96 Alessandro Murgia.
Attaccanti: 14 Keita Balde Diao, 17 Ciro Immobile, 25 Cristiano Lombardi.

Paulo Sousa invece dovrà fare a meno di due squalificati, Badelj e Salcedo. A loro si aggiunge l’infortunato di lungo corso Toledo, ai box fino a gennaio. Non si è unito al gruppo nemmeno Borja Valero, vittima di una contusione. La lista per Roma comprende i seguenti giocatori:

Portieri: 1 Luca Lezzerini, 12 Ciprian Tatarusanu, 97 Bartlomiej Dragowski
Difensori: 2 Gonzalo Rodriguez, 4 Sebastien De Maio, 13 Davide Astori, 15 Maximiliano Oliveira, 17 Kevin Diks, 31 Hrvoje Milic, 40 Nenad Tomovic.
Centrocampisti: 6 Carlos Sanchez, 8 Matias Vecino, 10 Federico Bernardeschi, 16 Cristian Tello, 19 Sebastian Cristoforo.
Attaccanti: 7 Mauro Zarate, 9 Nikola Kalinic, 25 Federico Chiesa, 26 Joshua Perez, 30 Khouma El Babacar, 72 Josip Ilicic.

Lazio-Fiorentina: le probabili formazioni

Diverse incognite di formazione in Lazio-Fiorentina. Simone Inzaghi è indeciso sul modulo, dovendo scegliere tra 4-3-3 e 3-5-2. La prima opzione appare la più probabile, ma la difesa a tre non è da scartare. Il primo ballottaggio arriva dalla porta, dove le condizioni precarie di Marchetti possono chiamare in causa Strakosha. Probabile comunque il recupero dell’italiano. In difesa l’unica certezza è De Vrij al centro, poi ballottaggio tra Wallace (in vantaggio) e Bastos.

Con la linea a quattro Radu e Basta prendono il loro posto da terzini. Quest’ultimo può però lasciare spazio a Cataldi per arretrare Anderson come esterno ed allargare Lulic da mezzala a fascia destra. Nessun dubbio sulla presenza di Biglia e Milinkovic-Savic in mezzo, così come di Immobile e Keita davanti. Con il tridente quest’ultimo giocherebbe da ala insieme ad Anderson.

Paulo Sousa se non altro ha chiaro il modulo, cercando di riproporre il 3-4-2-1 di inizio stagione. Davanti a Tatarusanu spazio a Rodriguez, Astori e Tomovic, anche per l’assenza di Salcedo. Sulla mediana accanto a Vecino giocherà Sanchez. Sulle fasce i ballottaggi: Milic, Tello, Chiesa e Oliveira si giocano due maglie. Pochi dubbi invece sulla presenza di Ilicic e Bernardeschi alle spalle di Kalinic. Queste le probabili formazioni di Lazio-Fiorentina:

Lazio (4-3-3): 22 Marchetti; 8 Basta, 13 Wallace, 3 De Vrij, 26 Radu; 21 Milinkovic-Savic, 20 Biglia, 19 Lulic; 10 Anderson, 14 Keita, 17 Immobile.   Allenatore: Simone Inzaghi.

Fiorentina (3-4-2-1): 12 Tatarusanu; 40 Tomovic, 2 Rodriguez, 13 Astori; 16 Tello, 6 Sanchez, 8 Vecino, 15 Oliveira; 10 Bernardeschi, 72 Ilicic; 9 Kalinic.   Allenatore: Paulo Sousa.